Showing all 2 results

Il datalogger noto anche come keylogger è una delle invenzioni di questo secolo che sono tra gli oggetti più impressionanti con tecnologia di fascia alta. In realtà, è un dispositivo di spionaggio ad alte prestazioni. Questa categoria riunisce modelli eccezionali che sono all’altezza di tutte le aspettative.

Data logger: dispositivi di monitoraggio pratici e ultra efficienti

Come altri tipi di apparecchiature di sorveglianza, il data logger è anche un dispositivo ultra-efficiente nel suo campo di attività. Quest’ultimo ha la capacità di monitorare e registrare tutte le azioni eseguite su apparecchiature informatiche. Ciò che rende questi gadget spia più interessanti è la loro praticità e facilità d’uso. Anche un principiante può padroneggiare l’uso di un data logger senza preoccupazioni. Questo tipo di dispositivo richiede solo una semplice connessione alle macchine da monitorare, e si occupa del resto. Questo perché una volta collegato uno di questi dispositivi all’estremità del cavo della tastiera, tutte le sequenze di tasti e le azioni eseguite sulla macchina verranno registrate come dati. In modo più semplificato, il principio è quello di collegare la tastiera e il computer assicurandosi che il data logger sia il loro intermediario.

In questa categoria, troverai due modelli di datalogger. Uno è dedicato ai computer con tastiere USB (modelli recenti) e l’altro a quelli con tastiere PS/2 (in particolare i modelli più vecchi). Va notato che entrambi funzionano solo su questi modelli specifici. Di dimensioni minime e aspetti super discreti, questi keylogger sono i dispositivi di spionaggio perfetti se vuoi monitorare le azioni eseguite dai tuoi figli o dipendenti sui loro computer. I datalogger sono adatti sia per le aziende che per i privati. Non richiedono alcuna condizione speciale per i loro usi. I modelli di data logger presentati in questa categoria sono compatibili con computer che funzionano sul sistema operativo Windows e possono essere utilizzati anche su Linux. Inoltre, ogni modello è controllato da software per poter essere eseguito su entrambi i sistemi operativi. I dati registrati dai datalogger vengono solitamente presentati sotto forma di testi, che possono essere utilizzati con wordpad, word o software di elaborazione Blocco note. L’accesso a tutti i dati registrati da questi dispositivi di spionaggio è regolamentato e protetto da password.

Per quanto riguarda i loro ricordi che vengono utilizzati per archiviare i dati, li hanno ampiamente. Ad esempio, il datalogger del computer USB ha una memoria di 256 MB. Ciò equivale a circa più di 120.000 pagine di dati. Quello del datalogger PS/2 è meno importante (16MB) ma è già sufficiente per salvare qualche migliaio di pagine di dati. Va notato, tuttavia, che questi data logger non hanno bisogno di essere alimentati da fonti esterne, né hanno batterie che devono essere ricaricate per farli funzionare. Sono direttamente operativi una volta collegati a un computer.